salta al contenuto

Prenotazione Copie Online

Con disposizione di servizio è stata modificata nuovamente la procedura di richiesta copie online in materia civile contenzioso e non contenzioso ed in materia di esecuzione mobiliare ed immobiliare, secondo un percorso che consente di trovare il modello di richiesta confacente sul sito di questo Tribunale.

Si precisa che solo fino al 15 settembre c.a. sarà consentito che la richiesta avvenga ancora in modalità cartacea, utilizzando i modelli forniti dallo sportello del Punto Informativo, viceversa per l'utenza non professionale rimarrà sempre operativa. Premesso che gli Avvocati possono autenticare in proprio e senza spese le copie dei provvedimenti telematici ad eccezione di quelli esecutivi che devono essere necessariamente rilasciati dalla Cancelleria, la prenotazione ed il rilascio delle copie di atti avverrà secondo il seguente iter:

  1. l'avvocato compilerà il modello prescelto di richiesta in ogni sua parte avendo cura di indicare correttamente tipo di atto ed il relativo fascicolo;
  2. il modello compilato dovrà essere inoltrato via mail all'indirizzo puntoinformativo.tribunale.barcellonapozzodigotto@giustizia.it ;
  3. il pagamento dei diritti potrà avvenire:
    1. mediante scansione delle marche e loro successivo deposito al momento del ritiro per l'annullamento
    2. mediante pagamento telematico indicando il codice del versamento effettuato
  4. qualora in fase di formazione delle copie l'importo delle marche risulti inferiore al dovuto ovvero risulti errata o insufficiente la compilazione della richiesta, cui darà comunicazione il personale addetto alla ricezione delle medesime richieste sempre tramite mail, i termini per il rilascio decorreranno nuovamente dall'avvenuta integrazione;
  5. il ritiro sarà possibile, presso lo sportello del Punto Informativo ovvero, per le copie esecutive presso la Cancelleria del Funzionario incaricato del servizio, a partire dal 5 giorno della richiesta con l'avvenuta prova del pagamento di quanto dovuto o dalla sua integrazione senza urgenza, dopo un giorno dalla richiesta in presenza di pagamento del diritto di urgenza.

Le richieste comunque saranno evase solo se in regola con il pagamento delle marche dovute.

Si ricorda infine che, a partire dal mese di maggio, è operativa la richiesta online per ottenere l'attestazione del passaggio in giudicato delle sentenza (informazioni sul sito).